Gilardino: ho scelto Spezia perchè mi ha corteggiato

Neoattaccante 'essere sceso di categoria non è una sconfitta'

 "E' stata un'estate nella quale ho avuto tante opportunità, ma mai concrete, mentre lo Spezia mi ha fatto sentire la propria vicinanza, anche solo per una parola o una chiacchierata, questo per me vuol dire tanto e anche per questo ho preso la decisione di venire qui, assolutamente carico per questa nuova esperienza". Sono le parole di Alberto Gilardino, nuovo attaccante dello Spezia. Ad accogliere l'attaccante campione del mondo nel 2006 oltre un centinaio di tifosi. "Per me non è una sconfitta essere sceso di categoria, sono orgoglioso e felice di essere qui - ha spiegato Gilardino -. Ho voglia e sono convinto di poter giocare le mie carte.
    Spezia è una piazza dove si sono sempre ottenuti ottimi risultati nelle ultime stagioni, prima di tutto la salvezza, poi sarà il campo a dirci dove potremo arrivare. Volevo essere convinto e l'unica proposta realmente convincente e motivante è stata quella dello Spezia. Cercherò di entrare in forma il prima possibile".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA