Serie A: Napoli-Cagliari 3-0. Sarri: "Juve ancora un gradino sopra tutti"

Gol di Hamsik, Mertens su rigore e infine Koulibaly

Il Napoli travolge il Cagliari 3-0 (2-0) nell'anticipo domenicale della settima giornata di serie A. A spegnere i sogni di gloria dei sardi al San Paolo ci pensano prima Hamsik (4' pt), poi Mertens su rigore (40' pt) e infine Koulibaly (2' st).

  • Napoli-Cagliari 3-0: al 48' cross in area da palla inattiva, cicca tutta la difesa sarda e Koulibaly insacca in girata.
  • Napoli-Cagliari 2-0: al 39' fallo in area su Mertens e per l'arbitro e' calcio di rigore. Dal dischetto il belga non sbaglia.
  • Napoli-Cagliari 1-0: al 4' splendida azione degli azzurri, Mertens per Hamsik e destro secco in rete. Non può' nulla Cragno.

Sarri: "Juve ancora un gradino sopra tutti" - "Sono sei anni che si dice che potremmo dare fastidio alla Juventus, ma alla fine vincono loro. Significa che sono un gradino sopra a tutti": così il tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, a Premium dopo la 7/a vittoria di fila in campionato. "Il Cagliari è una squadra che come potenziale offensivo che poteva essere pericolosa e questa sfida per noi, che siamo alla settima partita in tre settimane, poteva nascondere delle insidie". Poi una stilettata all'indirizzo della Lega: "Vorrei sapere il nome di chi, in Lega, decide i calendari: questa è la tutela che in Italia danno alle squadre che giocano le coppe. Ogni volta giochiamo contro squadre che hanno almeno un giorno di riposo in più di noi e oltretutto giocare a Napoli a mezzogiorno il primo di ottobre non mi sembra una scelta intelligente"

  •  
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA