Rizzoli, Var 6 minuti a San Siro? Non bene'

'Oggi complicazioni tecniche con arbitro in campo. Poco recupero'

"Perché a S. Siro ci sono voluti 6 minuti con la Var per assegnare il rigore all'Inter? E' chiaro che sei minuti sono troppi, e quindi non un obiettivo soddisfacente". Lo ha detto il designatore arbitrale Nicola Rizzoli. "Oggi ci sono state complicazioni tecniche - ha aggiunto- che non hanno permesso comunicazioni corrette tra Var e arbitro. Ci sono stati anche problemi di immagini,e ha inciso la tecnologia non a supporto del fattore umano. Ci sono state delle volte in cui il Var in 40 secondi è riuscito a arrivare alla soluzione giusta. Ma oggi c'era il problema della connessione con l'arbitro in campo". Ma perché, è stato chiesto a Rizzoli, alcuni arbitri vanno a osservare il monitor e altri no? "Un arbitro se fa questo mestiere può assumersi responsabilità - è stata la risposta -, soprattutto a questi livelli. C'è un protocollo rigido dell'Ifab per tutelare lo spettacolo: non si può andare a verificare ogni situazione.
    L'arbitro ha dato poco recupero? se si perdono 4 minuti per il Var,poi vanno recuperati".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA