Niang 'stressato', rompe con il Milan

Dopo 'no' a Spartak Mosca certificato medico per non allenarsi

(ANSA) - MILANO, 23 AGO - E' braccio di ferro fra il Milan e Mbaye Niang. L'attaccante francese, dopo aver rifiutato il trasferimento allo Spartak Mosca, ieri ha presentato un certificato medico che lo esonera dagli allenamenti per dieci giorni a causa di stress psicologico. In sostanza il giocatore sta vivendo da separato in casa al Milan e ha affidato la ricerca di una destinazione gradita al suo procuratore, Mino Raiola. Niang vorrebbe essere ceduto al Torino di Sinisa Mihajlovic, l'allenatore che meglio lo ha fatto rendere negli ultimi anni. Il Torino, però, finora ha offerto una cifra ben inferiore ai circa 20 milioni messi sul tavolo dai russi. Negli ultimi giorni di mercato si cercherà una soluzione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA