Report Garcia: Fifa, sì alla trasparenza

Pubblicato il testo integrale, grande enfasi al cambio di rotta

(ANSA) - ROMA, 28 GIU - La Fifa ha enfatizzato la decisione di pubblicare sul proprio sito il cosiddetto rapporto Garcia, le 430 pagine firmate dall'avvocato statunitense incaricato di far luce sulle manovre illecite che avvennero dietro il processo d'assegnazione dei Mondiali del 2018 e 2022. Il testo, nella sua interezza, è stato pubblicato ieri in tre sezioni distinte e la Federazione ha accompagnato l'iniziativa con un intervento in cui si esprime la volontà di garantire piena trasparenza sulla vicenda.
    La decisione è attribuita ai nuovi vertici della Commissione etica della Fifa, organismo indipendente, Maria Claudia Rojas e Vassilios Skouris. Sottolineando il cambio di linea rispetto alla riservatezza che invece preferirono mantenere i loro predecessori Cornel Borbely ed Hans Joachim Eckert. La stessa Commissione, viene poi precisato, si riunirà per la prima volta nella sua nuova composizione la prossima settimana e avrà all'ordine del giorno proprio gli sviluppi sul caso Mondiali 2018-'22.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA