Curitiba-Corinthians, scontri e feriti

Ancora violenza in Brasile, finora 6 tifosi finiti in ospedale

(ANSA) - CURITIBA (BRASILE), 18 GIU - E' di sei feriti in modo serio, e quindi ricoverati in ospedale, e di altri curati sul posto il bilancio, ancora temporaneo, degli incidenti verificatisi oggi a Curitiba in occasione del prepartita di Coritiba-Corinthians, in programma per l'ottava giornata del 'Brasilerao'. Tutto è cominciato nei pressi dello stadio, dove tre bus e un van che trasportavano tifosi ospiti hanno sbagliato strada e sono finiti in una zona dove si trovavano gli ultrà della squadra locale, che non si sono lasciati sfuggire l'occasione e, secondo quanto riporta 'Globoesporte', hanno attaccato i rivali a colpi di spranghe e con lancio di pietre.
    In quel momento le forze dell'ordine erano assenti e quindi gli scontri sono stati particolarmente violenti. Successivamente la polizia è intervenuta anche con l'ausilio di un elicottero e per riportare la calma sono state utilizzati idranti e spray al peperoncino.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA