Modena, Bergodi è il nuovo allenatore

Succede a Crespo, esonerato sabato dopo sconfitta con Cagliari

Cristiano Bergodi è il nuovo allenatore del Modena. Dopo l'annuncio dell'esonero di sabato di Hernan Crespo (sconfitta interna col Cagliari), la società aveva preso contatti con il nuovo tecnico raggiungendo un accordo di massima poi definito nel giorno di Pasqua. Bergodi è stato presentato stamane dal presidente Caliendo e ha subito diretto il primo allenamento in vista della trasferta di sabato a Vercelli. "La situazione è difficile ma non impossibile - ha detto Bergodi - Anche se il tempo è poco, appena nove partite da giocare, si può rimediare. Siamo in tante squadre raggruppate in pochi punti, la lotta è aperta. Personalmente sono molto contento di tornare a Modena".

Bergodi, 51 anni, ha allenato il Modena in B dall'estate del 2010 al giugno del 2012. Nella prima stagione conquistò la salvezza. L'anno dopo venne esonerato a novembre e poi richiamato nel finale di stagione ottenendo una salvezza più difficile della precedente. Ha poi guidato per alcuni mesi il Pescara in A, la stagione successiva il Brescia in B sempre per alcuni mesi. A settembre è andato in Romania nel Targo Mures dimettendosi tre mesi dopo.Il direttore sportivo del Modena, Massimo Taibi, ha annunciato ai microfoni di Sky l'esonero dell'allenatore Hernan Crespo. Per il Modena quella di oggi contro il Cagliari è stata la quarta sconfitta nelle ultime cinque partite. Per ora non è stato annunciato il nome del sostituto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA