Bologna, andremo avanti con Donadoni

Club manager Di Vaio 'l'interesse della nazionale ci fa piacere'

(ANSA) - BOLOGNA, 16 MAR - "L'ho ripetuto cento volte. Non è una questione nostra, non è una questione neanche dello stesso allenatore. Se gli altri lo vogliono e ne parlano da noi dovrebbero passare, in teoria, o fanno le cose da soli? A noi non è arrivato niente". Così, a margine della presentazione della prima edizione del torneo internazionale di calcio giovanile 'We love football', il club manager del Bologna Marco Di Vaio, ha risposto a gli chiedeva conto delle voci di un possibile ritorno di Roberto Donadoni sulla panchina dell'Italia. "A noi fa piacere se la nazionale pensa al nostro allenatore per rimpiazzare Conte - ha detto il dirigente - Vuol dire che abbiamo fatto la scelta giusta. Allo stesso tempo noi siamo convinti che andremo avanti con Donadoni e lo stesso allenatore ci dà la stessa indicazione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA