Allegri, 'rispetto Sacchi e poi ha 70 anni...'

Tecnico replica così a paragone tra sua Juve e Rosenborg

 "Non ho nulla da rispondere a Sacchi, il calcio è opinabile e rispetto le idee di tutti". Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, non fa polemica con l'ex allenatore di Milan e Nazionale che nei giorni scorsi ha paragonato i bianconeri al Rosenborg perché capaci di vincere soltanto nel proprio Paese. "Stimo il Rosenborg, società che ha vinto tanti campionati con una storia degna di nota - dice al riguardo Allegri -. Non saprei cosa rispondere alle esternazioni, più che rispettare le idee di tutti, soprattutto di Sacchi, un guru del calcio. Quando parla lo si ascolta, poi si può essere d'accordo o no. Io ad Arrigo voglio bene, e poi è una persona di 70 anni...".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA