Caos Palermo, il club pensa a Novellino

Ma il tecnico 'nulla di concreto'

(ANSA) - PALERMO, 9 MAR - Fra poco il Palermo comincerà la seconda seduta di allenamento della giornata, ma non si sa ancora chi è il nuovo tecnico. L'ipotesi di una riconciliazione tra il presidente Maurizio Zamparini e Beppe Iachini sembra ormai impossibile, nonostante le pressioni dei giocatori- A questo punto, il nome che circola con più insistenza è quello di Walter Novellino "Con il presidente Zamparini conservo un buonissimo rapporto, sin dai tempi di Venezia - ha detto Novellino ai microfoni di Mediagol - E' ovvio che essere preso in considerazione per un incarico così importante mi renda orgoglioso, ma posso assicurare che al momento non c'è nulla di concreto, in quanto attualmente il Palermo un allenatore lo ha ancora e quell'uomo si chiama Giuseppe Iachini. Indubbiamente, per me si tratterebbe di un'esperienza stimolante. La Serie A è un campionato che conosco benissimo, e sono consapevole che tutti noi allenatori dobbiamo convivere con i risultati".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA