Zeman, Roma poche chance col Real ma...

'Totti non vuol smettere perchè può ancora dare'

(ANSA) - FIRENZE, 7 MAR - "Contro il Real Madrid la Roma ha poche possibilità però scenderà in campo per giocarsela non avendo nulla da perdere. Per questo potrebbe regalare qualche sorpresa". Lo ha detto Zdenek Zeman oggi a margine della cerimonia per l'assegnazione della Panchina d'oro a Coverciano.
    Il tecnico boemo ha parlato poi di Francesco Totti: "Oggi ho un ruolo diverso dall'allenatore che deve prendere delle decisioni su di lui, in ogni caso sono e resto un suo tifoso. Se Spalletti ha fatto una scelta nei suoi confronti vuol dire che ne è convinto anche se pure gli allenatori a volte sbagliano. Io ho una particolare predilezione per Totti - ha ribadito Zeman - per questo come suo tifoso agirei diversamente. Sono 20 anni che lui si porta la Roma sulle spalle, vero che quando non si è più giovani non si può fare tutto ma se Francesco non vuole smettere è perché ha ancora molto da dare".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA