Bologna: Donadoni, serve più cattiveria

"Dovevamo essere capaci a sbloccare il risultato"

(ANSA) - ROMA, 6 MAR - Roberto Donadoni non si scompone di fronte al terzo 0-0 di fila del suo Bologna. "In partite come questa, quando l'altra squadra fa di tutto per non farti giocare - ha detto il tecnico - bisogna essere bravi a sbloccare il risultato. Oggi non siamo riusciti spesso a fare l'ultimo passaggio, ma abbiamo avuto occasioni, abbiamo colpito due pali e c'era un rigore su Taider che mi è sembrato abbastanza netto".
    Il Carpi è stato comunque "messo alle corde, i ragazzi piano piano stanno acquisendo questa mentalità. Servirebbe avere anche cattiveria e capacità di saper accelerare: è mancata un po' di concretezza".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA