Mancini, rinnovo? Ho ancora un altro anno

Icardi deve crescere ma l'Inter punta su di lui

"Se ho parlato con Thohir per il rinnovo? Ho ancora un anno di contratto e non c'è problema per questo. Depresso? No, non è vero". Lo ha detto l'allenatore dell'Inter, Roberto Mancini, alla vigilia della sfida contro il Palermo. Nelle scorse settimane qualcuno ha parlato di uno scarso feeling tra squadra e allenatore. Un'ipotesi fermamente negata da Mancini. "Sono le classiche cose all'italiana quando si perde. Non è mai successo. Sono tutti sono bravi ragazzi che vogliono conquistare l'obiettivo. Dobbiamo vincere domani e accorciare a quelli che ci stanno davanti. Icardi è un giocatore giovane, sul quale il club punterà in futuro. Per questo abbiamo deciso di dargli la fascia. Deve crescere ancora molto, essere il capitano significa avere grande responsabilità e il suo percorso ha bisogno di tempo" ha aggiunto Mancini che torna poi sulle critiche del ds Ausilio di una settimana fa. "Ha molta esperienza - spiega - ed è molto amico dei giocatori. Alle volte sentire certe parole dai dirigenti può aiutare".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA