Filadelfia, lavori rispettano tempi

Sopralluogo a cantiere. Salvadori, pronti per il 17 ottobre

(ANSA) - TORINO, 1 MAR - I lavori per la ricostruzione del Filadelfia, lo stadio del Grande Torino, "stanno rispettando i tempi". A dirlo è il presidente della Fondazione Filadelfia, Cesare Salvadori, che ha accompagnato in un sopralluogo i consiglieri della V commissione consiliare del Comune. "Per noi l'obiettivo, anche se ambizioso, è essere pronti il 17 ottobre - annuncia - o comunque per la fine dell'anno".
    Nel cantiere sono visibili le prime opere di muratura e le basi delle gradinate. E' in corso il drenaggio del campo, a maggio è prevista la semina del manto erboso.
    "Per la fine dell'estate dovremmo vedere il guscio completo", dice Salvadori che annuncia la consegna, a breve, del progetto definitivo del museo che affiancherà il 'Fila'. Continua intanto il crowdfunding, grazie al quale sono già stati raccolti 200 mila euro. "Dopo anni di attesa - dice il presidente della V Commissione Luca Cassiani - siamo all'atto finale che permetterà di restituire alla città un pezzo importante della sua storia".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA