Manchester City vince Coppa di Lega

A Wembley Liverpool battuto ai rigori. Decisive parate Caballero

Wembley è ancora amaro per Jurgen Klopp, allenatore che nel 2013, alla guida del Borussia Dortmund, nello stadio londinese perse la finale tutta tedesca, contro il Bayern, della Champions League. Ora, con il Liverpool, Klopp ha perso la finale della Coppa di Lega inglese in cui il Manchester City ha battuto i Reds ai rigori. Eroe della partita è stato il 'portiere di Coppa' Willy Caballero, riserva in campionato ma titolare dei Citizens, al posto di Hart, in questa competizione, che ha parato tre tiri dal dischetto.

Il penalty decisivo è stato trasformato da Yaya Tourè. La Coppa di oggi è il quinto trofeo vinto dal Man City da quando il proprietario della società è diventato lo Sceicco Mansour bin Zayed bin Sultan Al Nahyan, membro della famiglia reale di Abu Dhabi. Nei tempi regolamentari la partita era finita 1-1, con il City che era andato in vantaggio con Fernandinho, aveva poi sprecato una varie occasioni ed era stato raggiunto all'83', quando il Liverpool aveva segnato con Philippe Coutinho.

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA