Piacenza difende giornalista cacciato

Il club solidale con il cronista del quotidiano 'Libertà'

(ANSA) - PIACENZA, 27 FEB - ''Il Piacenza Calcio stigmatizza l'accaduto". Lo dice una nota della società emiliana sulla vicenda del collaboratore del quotidiano 'Libertà' allontanato da un capo tifoso ieri pomeriggio dalla sala stampa dello Stadio Garilli dove era in programma la conferenza dell'allenatore della squadra.
    "Il nostro obiettivo - dice il Piacenza - è che tutti coloro che hanno a cuore i colori della nostra città, quali tifosi, stampa, istituzioni, siano coesi verso l'obiettivo di portare la nostra squadra ai palcoscenici che più le competono".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA