Pescara-Ascoli: rissa fra i giocatori

Ferito al naso il difensore bianconero Del Fabro

(ANSA) - ROMA, 27 FEB - Brutto episodio all'Adriatico dopo la gara di Serie B Pescara-Ascoli, terminata 2-2 e con due espulsi in casa bianconera. Al triplice fischio finale dell'arbitro Pinzani di Empoli si è infatti scatenata una rissa fra i giocatori delle due squadre. A farne le spese è stato l'ascolano Dario Del Fabro (ex biancazzurro), rientrato negli spogliatoi con una ferita sul naso. Il giocatore ha quindi lasciato lo stadio separato dal resto della squadra per andare a farsi medicare all'ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno. Secondo i giocatori marchigiani, Del Fabro sarebbe stato colpito da un avversario del Pescara.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA