Thohir, stadio? Rischio che ci superino

Bolingbroke, due anni di lavoro poi Milan ha cambiato idea

(ANSA) - MILANO, 25 FEB - "Con ulteriori ritardi sul restyling di San Siro c'è il rischio che altri club, come la Roma, ci superino. La Juventus ha raggiunto 40 milioni di euro di ricavi dalla vendita dei biglietti. È la strada da seguire": lo dice il presidente dell'Inter Erick Thohir ai giornalisti dopo il cda del club nerazzurro. Oggi Thohir e il Ceo Bolingbroke incontreranno l'ad del Milan Barbara Berlusconi per parlare del futuro dello stadio. Un aspetto delicato nei rapporti tra i due club. "Per i primi due anni - spiega Bolingbroke - il Milan era orientato sullo stadio di proprietà al Portello e noi abbiamo lavorato pensando a gestire San Siro da soli. Abbiamo creato un progetto per il restyling, poi il Milan ha cambiato idea. Ci ha chiesto di vedere il progetto e l'abbiamo condiviso. In questo importante meeting capiremo le loro intenzioni. Sarebbe positivo lavorare insieme".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA