Berlusconi:Milan cerca in vivai italiani

Anche perché campioni che vorremmo hanno prezzi irraggiungibili

(ANSA) - MILANO, 24 FEB - Silvio Berlusconi vuole "un Milan forte e tutto di italiani". E per questo, ha spiegato il presidente rossonero, "Stiamo guardando in giro in tutti i vivai, in tutte le squadre Primavera, per individuare qualche giovane, sui 18 anni, con un avvenire sicuro. Anche perché quei campioni straordinari che ci piacerebbe avere nel Milan sono irraggiungibili per le cifre che esprimono sul mercato".
    "Abbiamo già la difesa tutta di nazionali, la mediana altrettanto. Ci mancano gli attaccanti, ma abbiamo in Bonaventura uno splendido numero 10. Se Balotelli confermasse la sua maturazione avremmo anche una delle due punte già in casa e ci basterebbe un'altra punta italiana - ha spiegato a 7Gold -.
    Credo nel nostro sogno di avere una forte squadra tutta di italiani. Quando vedo le squadre importanti del nostro Paese scendere in campo con appena un giocatore italiano mi si stringe il cuore. Ho per esempio simpatia nei confronti della Juventus che schiera in mediana diversi italiani".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA