Spalletti, col Palermo gara delicata

Tecnico: "Ho fiducia per futuro. Totti e Dzeko forse assieme"

(ANSA) - ROMA, 20 FEB - "Come si riparte dopo una partita come quella contro il Real Madrid? Si riparte dall'evidenza dei fatti, da quello che è andato bene e da quello che è andato male, senza tenere nascosto niente. Dobbiamo appoggiarci sulle cose buone e migliorare velocemente le altre". Così Luciano Spalletti alla vigilia della sfida di campionato col Palermo allo stadio Olimpico.
    "Domani tenteremo di vincere questa partita delicata" aggiunge il tecnico della Roma, prima di dirsi "abbastanza contento della squadra". "Lavora nella maniera corretta, vedo che tutti i giocatori sono predisposti per migliorarsi ulteriormente e questo mi dà forza e fiducia per il futuro - le parole del toscano a Trigoria -. Totti? Ultimamente ha fatto bene sotto l'aspetto dell'impegno, e quindi potrebbe esserci il contesto per farlo giocare titolare domani, ma questo non esclude Dzeko. Potrebbero giocare anche tutti e due".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA