Iachini, tornato per Zamparini e tifosi

Il tecnico del Palermo, ho apprezzato il gesto del presidente

(ANSA) - ROMA, 19 FEB - Beppe Iachini è tornato ed ha il sorriso dei bei tempi, nonostante la situazione sia ancora più complicata di quella che lasciò quando fu esonerato a novembre.
    Per farlo tornare, il presidente Maurizio Zamparini ha chiesto scusa. "È un gesto che ho apprezzato - sottolinea il tecnico - Sono tornato in virtù della conoscenza di vecchia data con il presidente, mi ha chiesto aiuto in un momento di difficoltà. C'è poi la tifoseria, con cui ho condiviso le splendide vittorie di questi anni. Il gruppo mi ha dato tanto e, in un momento così, non me la sono sentita di negarmi".
    Domenica, contro la Roma, Iachini dovrà fare i conti con gli infortuni di Sorrentino, Goldaniga e Lazaar. "Ma c'è anche la stanchezza di alcuni - precisa - Nella parte atletica non abbiamo ancora lavorato com'eravamo abituati. Per questo riprenderemo le nostre metodologie: da lì si deve ripartire, dai principi di lavoro e mentalità, per riportare tutto alle nostre conoscenze precedenti. Se si vince, non vince Iachini: vinciamo tutti insieme".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA