Manchester United, vicino l'esonero di Van Gaal

Al capolinea l'avventura dell'olandese ai Red Devils

Giornate decisive per il futuro di Louis van Gaal sulla panchina del Manchester United: il suo esonero potrebbe avvenire già entro la fine del mese per dare il benvenuto a José Mourinho. Secondo il Sun dopo la sconfitta sul campo del Sunderland nella 26/ma di Premier League -7/a sconfitta stagionale dei Red Devils che restano a -6 dalla zona Champions- la dirigenza ha definitivamente perso la pazienza con l'olandese. Il campionato ripresenterà fra 15 giorni, con la sfida contro l'Arsenal; nel mentre lo United giocherà i 16/esimi di Europa League (contro i danesi del Midtjylland) e gli ottavi di Fa Cup contro il Shrewsbury. Impegni -almeno sulla carta- abbordabili per lo Uniter che però, in caso di un clamoroso scivolone, non esiterebbe a licenziare van Gaal. D'altronde è solo una questione di tempo: l'arrivo di Mourinho è una certezza così come l'esonero del tecnico olandese, colpevole di aver speso oltre 300 milioni di euro senza riuscire a riportare in alto i Red Devils.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA