Cairo, Ventura mai stato in discussione

Presidente Toro sul tecnico 'è un futurista, come Boccioni'

(ANSA) - MILANO, 15 FEB - "Non ho confermato nessuno, perché lui non era mai stato in discussione. Non era da confermare".
    Così Urbano Cairo, presidente del Torino, a margine della presentazione del Premio Cairo, a Milano, sull'allenatore granata Giampiero Ventura. "Siamo un gruppo - dice - che ha fatto cose eccellenti con l'Europa League, con il 7° posto, con tanti giovani fatti crescere bene. Così come non era merito soltanto di Ventura l'anno scorso o due anni fa quando si faceva il 7° posto o l'Europa League, oggi non diamo certamente le colpe a Ventura. Che, anzi, per noi ha fatto delle cose eccellenti e io mi auguro che possa continuare a farle nei prossimi anni. Tant'è che abbiamo un contratto fino al 2018 che ho voluto fare con lui, un mister appetito a tantissime squadre". A chi gli chiedeva di paragonare l'allenatore a un nome del mondo dell'arte, Cairo ha risposto di pensare a Ventura come a "un futurista, un Boccioni o un Balla, perché lui riesce molto a innovarsi e a vedere più in là".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA