Milan-Genoa 2-1 ma Mihajlovic si infuria

"Vietato soffrire così chi non si sacrifica fino al 94' è fuori"

(ANSA) - MILANO, 14 FEB - Il Milan batte 2-1 il Genoa nell'anticipo delle 12,30 della 25/a giornata e allunga la striscia positiva, riprendendo il suo faticoso avvicinamento alla zona Europa League. I rossoneri, a 43 punti, sono a -2 dall'Inter, quinta, che gioca stasera a Firenze. Le due reti sono state firmare da Bacca, al 13/o centro, a inizio gara e da Honda, mai in gol finora, nella ripresa. Per il Genoa è andato in gol cerci nel finale, ma i rossoblù hanno fatto traballare la squadra di casa, tanto da provocare alla fine una dura reazione di Sinisa Mihajlovic: "Non dovevamo soffrire così alla fine, dovevamo fare il terzo gol e abbiamo rischiato il pareggio ma questo è anche colpa mia, quindi da ora in poi chi non si sacrifica fino al 94esimo non vedrà più il campo: i ragazzi sanno a chi mi riferisco, non è detto che ce l'avessi con Balotelli".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA