Lippi, Juve non ancora vinto campionato

L'ex Ct: ma ha forza mentale, tecnica e tattica incredibile

(ANSA) - TORINO, 14 FEB - La Juve "non ha ancora vinto il campionato, ma ha concesso un girone di vantaggio alle avversarie e nessuna, tranne il Napoli, ne ha approfittato. E adesso ha raggiunto una forza mentale, tecnica e tattica incredibile per il calcio italiano". Sono i complimenti alla neo capolista di ex di lusso, Marcello Lippi, corregionale di Massimiliano Allegri (il primo di Viareggio, l'altro di Livorno). "Se il Napoli ha dovuto cambiare il suo gioco - è l'analisi del ct azzurro di Berlino 2006, ospite della Rai a '90° minuto' - è perché per la prima volta si è trovato di fronte una squadra molto tosta, fortissima, che ha una difesa formidabile. A proposito: ha ragione Buffon quando dice che bisognerebbe stracciare la carta d'identità di Barzagli".
    Sull'onda della leadership in campionato, crescono - secondo Lippi - le quotazioni europee dei bianconeri: "Credo che anche al Bayern la considerazione della Juventus sia molto diversa rispetto al giorno del sorteggio"

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA