Bernardeschi, mai smettere di sognare

L'attaccante della Fiorentina all'evento della Junior Tim Cup

(ANSA) - ROMA, 9 FEB - Dopo due giorni di riposo la Fiorentina è tornata oggi in campo per preparare la sfida-Champions contro l'Inter, in programma domenica sera al Franchi. Paulo Sousa conta di recuperare Alonso e Kone, assenti nell'ultimo match contro il Bologna per problemi fisici, mentre slitta ancora il rientro di Badelj, alle prese da oltre un mese con un infortunio muscolare. Ed è in dubbio il neoacquisto Yohan Benalouane, alle prese con una sciatalgia.
    Tra i più attesi c'è invece Federico Bernardeschi, che oggi ha rappresentato la Fiorentina all'evento della Junior Tim Cup presso l'oratorio Santa Caterina da Siena, a Coverciano.
    L'attaccante ha incontrato i ragazzini, in un clima di entusiasmo tra autografi, foto e una breve partitella di calcio a 7. "Per me che sono cresciuto nella Fiorentina - ha detto Bernardeschi - aver debuttato in A e segnato il primo gol al Franchi è un'emozione che mi porterò dentro tutta la vita. Si lavora e si sogna per questi obiettivi, quindi dico ai ragazzi di non smettere mai di sognare".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA