Serie A: un turno a 13 giocatori

Squalificato anche l'allenatore della Fiorentina Paulo Sousa

(ANSA) - ROMA, 4 FEB - Oltre alla sanzione alla Lazio per i cori razzisti a Koulibaly, il giudice sportivo di serie A, ha squalificato 13 giocatori in relazione alle partite dell'ultimo turno di serie A, tutti per una giornata. Stessa sanzione per l'allenatore della Fiorentina, Paulo Sousa.
    In particolare, sono stati sospesi per un turno i giocatori Drame (Atalanta), Nainggolan (Roma), Oikonomou (Bologna), tutti espulsi per doppia ammonizione, e Zaza (Juventus), espulso per un grave di gioco. Inoltre, salteranno la prossima partita Baselli (Torino), Diakhite (Sampdoria), Ferrari (Bologna), Jorginho (Napoli), Gagliolo e Lollo (Carpi), Jajalo (Palermo), Miranda (Inter) e Rigoni (Chievo), tutti diffidati e ammoniti nel corso degli incontri di ieri. Sousa era stato espulso nel secondo tempo di Fiorentina-Carpi "per avere indirizzato agli ufficiali di gara espressioni ingiuriose, che reiterava dopo l'allontanamento, permanendo nel recinto di giuoco per un paio di minuti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA