Orsi, il Napoli con la Lazio rischia

L'ex portiere biancoceleste, ma con la Juve sfida entusiasmante

"Napoli e Juventus si stanno distaccando da tutte le altre, al momento non hanno rivali, ma alla fine ne resterà una sola. La loro corsa è bella ed entusiasmante perché sono due squadre che giocano in maniera differente". Lo ha detto a Radio Crc l'ex portiere della Lazio Fernando Orsi.

"La Juventus - ha aggiunto - ha qualcosa in più a livello di ricambi, ma il Napoli ha basato questo campionato sui titolarissimi e i campionati si vincono quando si cambia il meno possibile; il Napoli sta dando dimostrazione di grande forza ed è difficile pensare chi delle due alla lunga vincerà lo scudetto".

I bianconeri ospiteranno il Genoa, mentre gli azzurri andranno in casa della Lazio. "La Lazio è decimata - ha osservato Orsi - Sono 10 i calciatori fuori, ma quando affronta le grandi squadre si esalta. Il Napoli dovrà fare attenzione perché Candreva, Keita e Anderson possono risolvere le partite da sole, mentre l'assenza di Hysaj potrà pesare".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA