Il Leicester vola grazie a Re Riccardo

Percentuale successi aumentata dopo ritrovamento resti monarca

(ANSA) - LONDRA, 2 FEB - Il segreto del Leicester dei miracoli sta in un Re d'Inghilterra morto più di 500 anni fa, i cui resti sono stati ritrovati quattro anni fa in un parcheggio della cittadina dell'East Midlands. Nel settembre 2012 un gruppo di archeologi aveva riesumato il corpo di quello che in seguito sarebbe stato identificato come Riccardo III, ultimo re della dinastia dei Plantageneti. Un ritrovamento che è coinciso con la rinascita del club locale, come evidenzia oggi il tabloid Sun. Se prima della storica scoperta le Foxes avevano un record di vittorie nella massima divisione inglese pari al 32%, da quando (26 marzo 2015) la salma del monarca è stata sepolta nella cattedrale della città, a meno di due chilometri di distanza dal King Power Stadium, la percentuale di successi è salita al 62%.
    Nessun club di Premier League può vantare un miglior record negli ultimi 10 mesi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA