Colantuono, ad Empoli turnover obbligato

Il tecnico dell'Udinese convoca i neoacquisti, incluso Balic

(ANSA) - ROMA, 2 FEB - Costretta a rinunciare agli squalificati Danilo e Wague, ad Empoli l'Udinese dovrà fare giocoforza turnover. Non solo in difesa, dove la scelta è praticamente obbligata con Felipe al posto di Danilo, "più naturale nel ruolo di centrale", ed Heurtaux come esterno in aggiunta a Piris, "anche se durante la gara vedremo se dovremo metterci a quattro". Lo ha annunciato il tecnico dei friulani Stefano Colantuono.
    Anche negli altri reparti "ci sarà turnover", sebbene sui nomi l'allenatore mantenga un alone di mistero: "C'è tempo fino a domani". E Di Natale? "Sarà con noi. Non credo abbia problemi a giocare contro l'Empoli, anche se è chiaro che è un luogo cui è legato. Sulle mie scelte non so, in settimana ha lavorato un po' a parte".
    Colantuono, poi, chiarisce che i neoacquisti di gennaio "saranno convocati", Balic compreso: "È un ragazzo di grande prospettiva: c'è solo da verificare la sua condizione, ma è giusto che inizi subito a respirare la nostra aria". Mentre Halfredsson è "pronto a tutti gli effetti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA