Milan, inchiesta infondata da archiviare

Legali club rossonero: "Vicenda è assolutamente marginale"

"La vicenda è assolutamente marginale e non fondata, troverà la sua risoluzione sia sotto il profilo tributario, sia sotto il profilo penale, in una doverosa archiviazione". Il Milan interviene così, attraverso i suoi legali, sull'inchiesta della Procura di Napoli che ha coinvolto anche l'ad Adriano Galliani. Ecco il comunicato del Milan firmato dall'avvocato Niccolò Ghedini e dall'avvocato Leandro Cantamessa: "La Procura della Repubblica di Napoli ha ritenuto quest'oggi di notificare ad Adriano Galliani avviso di chiusura delle indagini per una vicenda assolutamente marginale e non fondata, che troverà la sua risoluzione sia sotto il profilo tributario, sia sotto il profilo penale, in una doverosa archiviazione"
    

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA