Reja, Grassi a Napoli farà bene

Il tecnico dell'Atalanta conferma l'addio del centrocampista

"Grassi non è convocato, ormai il mio figlioletto è andato. Lo dico a malincuore, ma è così. Ho cercato di chiedere di trattenerlo fino a giugno, ma è stata fatta una valutazione globale, sia di società, sia per il ragazzo. A Napoli farà bene". Con queste parole, Edy Reja anticipa l'annuncio ufficiale e conferma che il ventenne centrocampista è passato al Napoli; all'Atalanta dovrebbero andare 8 milioni di euro più 2 di bonus.

Il tecnico, intanto, prepara la trasferta di domani a Frosinone. "Numericamente siamo un po' contati - osserva - Con la società stiamo cercando una soluzione importante. Freuler, per ora, ha fatto solo due allenamenti con noi; è agile e intelligente, ma al Matusa andremo sul sicuro e giocherà Migliaccio".

Dopo il pari con l'Inter, l'obiettivo è la continuità. "Il Frosinone in casa è ostico - nota Reja - Sono aggressivi e tosti, difendono bene e ripartono. Noi potremo capire se abbiamo davvero superato le 4 sconfitte di fila, dando seguito alla prestazione vista con l'Inter".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA