Liga: Real Madrid-Sporting Gijon 5-1. Las Palmas-Atletico Madrid 0-3

Per 'galacticos' doppiette di Ronaldo e Benzema

Il Barcellona risponde con 6 reti al pokerissimo di 5 che nel pomeriggio il Real Madrid aveva 'servito' allo Sporting Gijon. A fare le spese della voglia di maramaldeggiare dei blaugrana è stato l'Athletic Bilbao, ovvero il team che la scorsa estate, conquistando la Supercoppa nazionale, aveva impedito alla squadra di Luis Enrique di vincere tutte le competizioni a cui ha preso parte. Al Camp Nou è finita 6-0, con rigore iniziale di Messi, e poi reti di Neymar e Rakitic (su assist, dopo azione 'alla Pelè', di O Ney) e tripletta di uno scatenato Suarez, che poi si è portato a casa il pallone della partita. Messi, che prima della partita aveva mostrato al pubblico il (quinto) Pallone d'oro assegnatogli lunedì scorso a Zurigo, ad inizio ripresa è rimasto negli spogliatoi a titolo precauzionale, per un fastidio 'ischio-tibiale', e il suo posto è stato preso da Arda Turan. Nella classifica della Liga il Barcellona è secondo con 45 punti, a -2 dall'Atletico Madrid che rimane in testa. Il Real Madrid è terzo a 43.

 La Roma pareggia ancora, il Real Madrid vola. Le due avversarie degli ottavi di Champions procedono con un passo molto diverso nei rispettivi campionati. LE PARTITE DELLA LIGA
    I 'galacticos', in una sfida valida per la 20/a della Liga, in soli 41', hanno azzerato le velleità dello Sporting Gijon, sommerso da un 5-1 senza repliche. Al Bernabeu la squadra di Zidane è andata in vantaggio con Bale al 7', ha raddoppiato con Cristiano Ronaldo al 9', ha calato il tris al 12' con Benzema e il poker con Cristiano Ronaldo (14 gol in campionato, a una sola lunghezza da Suarez-Neymar, in campo stasera). Ancora Benzema ha chiuso i conti al 41'. Inutile il gol al 17' st di Lopez. Real Madrid con 43 punti, a una sola lunghezza dai 'cugini' dell'Atletico, che devono giocare, ma a +1 sul Barca, in campo alle 20,30 contro l'Athletic Bilbao. Unici nei per il Real i ko a Bale e Benzema: il gallese ha lasciato il campo per una ricaduta muscolare (problema al soleo del polpaccio destro); il francese per una botta alla caviglia.

Atl. Madrid in vetta dopo 3-0 su Las Palmas - L'Atletico Madrid vince sul campo del Las Palmas per 3-0 e si riporta in vetta alla classifica della Liga, con 47 punti, quattro più del Real e cinque sul Barcellona, che però deve ancora scendere in campo e ha una partita da recuperare (saltò a causa del Mondiale per club). I 'Colchoneros' di Diego Pablo Simeone, nella 20/a giornata, si sono portati in vantaggio con Luis Felipe al 17', hanno raddoppiato con Antoine Griezmann al 23' st e hanno calato il tris ancora con il francese (decimo centro in campionato) al 44' st. Per l'Atletico si tratta della 15/a vittoria in campionato e della conferma della miglior difesa: solo 8 gol subiti, contro i 19 del Real e i 15 del Barcellona, che deve però giocare ancora due partite.


   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA