Bari, Camplone nuovo tecnico

Sostituirà l'esonerato Davide Nicola

 Il Bari ha ufficialmente sollevato dall'incarico di responsabile tecnico della prima squadra Davide Nicola affidando l'incarico - fino al 30 giugno 2016 - a Andrea Camplone. Quarantanove anni, ex giocatore, originario di Pescara, Camplone nelle ultime tre stagioni ha allenato il Perugia con cui ha ottenuto una storica promozione in B (il club umbro mancava dal campionato cadetto da nove anni) e ha centrato i playoff l'anno successivo.

"Sono molto contento di intraprendere questa nuova avventura - ha dichiarato il neo tecnico biancorosso in una nota - Bari è una piazza difficile, ma stimolante con alle spalle una società seria e una delle tifoserie più calde d'Italia. Avrò la possibilità di lavorare con una rosa di qualità, una delle migliori del campionato cadetto. Sono pronto per questa sfida e sono sicuro che insieme potremo fare grandi cose". Camplone e' il terzo tecnico - dopo Devis Mangia e Davide Nicola, entrambi esonerati - in un anno e mezzo della gestione di Gianluca Paparesta alla presidenza del club: dovrà riprendere in mano la squadra dopo la debacle di dicembre, con quattro sconfitte in cinque gare. Sarà coadiuvato dal suo staff tecnico formato da Giacomo Di Cara (allenatore in seconda), Pasquale Rocco (collaboratore tecnico), Salvatore Lalinga (preparatore atletico) e Marco Onesti (preparatore dei portieri). Confermati nello staff Giovanni Loseto (collaboratore tecnico) e Salvo Acella (preparatore atletico).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA