Calcio: Europa League, Napoli-Legia Varsavia 5-2

La squadra di Sarri era già qualificata per i sedicesimi di finale

Il Napoli batte 5-2 i polacchi del Legia Varsavia e chiude a 18 punti il gruppo D di Europa League. La squadra di Sarri è l'unica ad aver vinto tutte le partite nella fase a gironi. I partenopei chiudono la pratica già nel primo tempo con le reti di Chalobah al 32' e Insigne al 39'. Nella ripresa Callejon sigla il 3-0 al 57', due minuti dopo essere entrato al posto di Insigne. Il Legia accorcia con Vranjes (62'), poi la doppietta di Mertens (65' e 91') e il gol di Prilovic (92').

LA CRONACA DELLA PARTITA

Napoli-Legia Varsavia 5-2: al 47' st Prijovic scatta sul filo del fuori gioco e di testa corregge in rete un cross dalla sinistra. 

Napoli-Legia Varsavia 5-1: 46' st Mertens, nettamente il migliore in campo, firma la doppietta al termine di un'azione personale. 

Napoli-Legia Varsavia 4-1: al 20' st Mertens duetta al limite con Callejon e di destro rasoterra la mette nell'angolo, palo-rete.

Napoli-Legia Varsavia 3-1: al 17' st Prijovic sulla sinistra dell'area appoggia indietro per Vranjes che di prima infila Gabriel.

Napoli-Legia Varsavia 3-0: al 12' st Mertens avanza sulla destra, cross basso verso il secondo palo per Callejon che tocca in rete.

Napoli-Legia Varsavia 2-0 fine pt: Chalobah al 32', Insigne al 39'. Occasioni: Mertens 8', David Lopez 19' (traversa), Insigne 33'. 

Napoli-Legia Varsavia 2-0: 39' pt, Insigne intercetta un retropassaggio di Jodlowiec e con un diagonale preciso firma il raddoppio.

Napoli-Legia Varsavia 1-0: al 32' pt azione velocissima per vie centrale, tunnel di Chalobah che entra in area e trafigge Kuciak.

LA PARTITA IN FOTO

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA