Inter: Melo, dopo la paura ora sto bene

"Con Udinese sarà difficile, dobbiamo pensare solo a vincere"

 "Sto bene, fortunatamente. Ho avuto paura e non mi ricordo nulla della partita, ma ora è tutto passato". Dopo lo spavento, l'amnesia e il lieve trauma cranico conseguenza di una testata ricevuta dal compagno di squadra Medel durante Inter-Genoa, Felipe Melo è già tornato ad essere il guerriero interista. "Contro l'Udinese sarà difficile - spiega il centrocampista a Inter Channel - ma dobbiamo finire bene e proseguire come fatto finora, pensando solo a vincere perché siamo l'Inter".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA