Basket: Usa ko, erano imbattuti dal 2006

Australia si impone 98-94 in un'amichevole pre-mondiale

(ANSA) - ROMA, 24 AGO - E' un risultato che resterà nella storia, anche se nella pratica non vale nulla, quello ottenuto dalla nazionale australiana di basket, che in un'amichevole pre-mondiale a Melbourne ha battuto gli Stati Uniti 98-94, infliggendo la prima sconfitta dopo 13 anni all'invincibile team Usa. Era infatti il 2006 quando la Grecia si impose nella semifinale del Mondiale sulla nazionale americana, che da allora ha vinto 78 incontri di fila, imponendosi tra l'altro alle Olimpiadi del 2008, 2012 e 2016 e ai Mondiali del 2010 e del 2014. L'Australia, davanti a 50mila spettatori entusiasti, ha compiuto così un'impresa, prendendosi anche una rivincita per la sconfitta per 102-86 subita due giorni fa. 'Eroe' di giornata tra i "boomers" è stato Patty Mills, che ha realizzato 30 punti sotto gli occhi del ct Usa, il mitico Gregg Popovich, che tra l'altro è il suo coach in Nba a San Antonio.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA