Gallinari, sogno medaglia con Italia

Assenza Melli peserebbe ma vincenti trovano soluzioni e no scuse

 La speranza di vivere un'estate magica con l'Italia ai Mondiali e poi, in futuro, di vincere un anello Nba. Danilo Gallinari inaugura il nuovo campetto da basket, riqualificato grazie al progetto ''We Playground Together'', in viale Sarca a Milano senza nascondere grandi ambizioni: ''I sogni sono gratis e possono essere realizzati, per questo non bisogna mai porsi obiettivi piccoli. Per i Mondiali abbiamo aspettative molto, possiamo dare fastidio a tante e per talento ed esperienza, secondo me, possiamo puntare ad una medaglia''.
    Nonostante la possibile assenza di Nicolò Melli (intervento al ginocchio), Gallinari non vuole sentire parlare di alibi: ''Melli è fondamentale per noi e mi auguro che recuperi in tempo. Ma le scuse sono per i perdenti, i vincenti trovano soluzioni. Dobbiamo essere una squadra di gladiatori, serve per fare emozionare il pubblico. Alcune avversari hanno veri arsenali a disposizione ma le sorprese ci sono sempre state''.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA