Basket: Sacchetti, vogliamo i Mondiali

Non giochiamo in pantofole, contro Ungheria servirà carattere

(ANSA) - VARESE, 18 FEB - Dopo l'impresa in Coppa Italia da allenatore della Vanoli Cremona, Meo Sacchetti si rituffa nel ruolo di ct della Nazionale italiana e mette nel mirino la qualificazione ai Mondiali del 2019, un pass che arriverebbe in caso di vittoria venerdì sera a Varese contro l'Ungheria: ''Sarebbe proprio 'Una settimana da Dio', come il titolo del film. Vincere la Coppa Italia è una bella soddisfazione, era un passo importante per Cremona ma ora la qualificazione al Mondiale è importante per una nazione intera. Abbiamo fatto un bel percorso fino ad ora, adesso serve concludere nel migliore dei modi. L'Ungheria all'andata ci ha messo in difficoltà, sono stimolati a giocare contro l'Italia per mettersi in mostra. Non sono una nazionale di grido e di palmares ma non possiamo certo scherzare e giocare in pantofole''.
    ''In partite come queste - conclude - il carattere assume ancora più importanza, si vedono i giocatori che hanno qualcosa in più e sono convinto i miei ragazzi lo faranno''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA