Nba: Warriors strapazzano Houston, finale in gara-7

Curry e Thompson trascinano Golden State

Golden State strapazza Houston 115-86 nella 6/a sfida della finale della Western Conference Nba e trascina i Warriors a gara-7. Ancora senza Andre Iguodala, i Warriors e senza Chris Paul Houston, Golden State va sotto di 17 punti nel primo quarto ma poi confeziona un secondo tempo da urlo: tiene distante Houston e grazie ai suoi due fuoriclasse (35 punti per Thompson, 29 per Curry) confeziona la vittoria perfetta. I Rockets tornano a casa con un pesante cappotto (-29), anche se lunedì notte avranno la possibilità di rifarsi in gara-7 davanti al proprio pubblico, anche se Golden State rimane pur sempre la squadra campione in carica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA