Champions: Capo d'Orlando-Naptunas 60-90

Ancora un ko per la compagine siciliana nel torneo continentale

(ANSA) - ROMA, 7 NOV - Ancora una sconfitta per Capo d'Orlando in Champions. Opposti al Neptunas, i siciliani si sono arresi per 90-60 (20-13, 43-28, 62-47). E' stata una partita difficile, resa ancora più complicata dall'assenza all'ultimo momento del playmaker Engin Atsur (botta alla tibia sinistra nella partita contro Pesaro). Il Neptunas Klaipeda gioca bene e riesce a far incanalare il match sui binari più agevoli, come ammetterà lo stesso coach Di Carlo in sala stampa, parlando di atteggiamento tattico intelligente degli ospiti. Che spiccano il volo a partire dal finale di terzo quarto, per poi controllare negli ultimi 10' e raccogliere il quarto successo in cinque giornate di Basketball Champions League. Trascinato da Renaldas Seibutis (18 punti dopo l'intervallo), il Neptunas non ha lasciato scampo agli avversari, confermandosi una delle big del girone e riuscendo a farlo già nei primi 15' (fino al 26-31), con un grande sforzo difensivo e la vena di Mirza Alibegovic nel tiro da fuori.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA