Nba, esordio ok di Belinelli con Hawks

20 punti per l'italiano e 4 su 6 da tre

Esordio vincente per Marco Belinelli con la sua nuova squadra, gli Atlanta Hawks, che hanno espugnato il campo di Dallas per 117-111 e offuscato l'atteso debutto tra i Mavericks della matricola Dennis Smith Jr. Belinelli ha messo a segno 20 punti con un ottimo 4 su 6 da tre, nella prima gara in cui Dennis Schroder si e' ben calato nel ruolo di nuovo leader degli Hawks dopo la partenza di Paul Millsap come free agent: 28 punti alla fine per il tedesco. Un altro celebre tedesco, Dirk Nowitzki, ha iscritto 10 punti a referto ma, cosa piu' importante, ha raggiunto Kobe Bryant come secondo giocatore della Nba con 20 stagioni sulle spalle sempre con la stessa squadra. Tra i Mavericks non ha potuto esordire, e non si sa quando potra' farlo, Seth Curry, giovane fratello di Stephen, stella dei campioni di Golden State, a causa di una frattura alla gamba sinistra.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA