Nba donne: 8 secondi in campo, e Zandalasini è campione Usa

L'azzurra con i Minnesota Lynx che conquistano il titolo: '8" per anello Nba, che figata...'

 Otto secondi sono sufficienti per il successo e la gloria. La 21enne cestista italiana Cecilia Zandalasini, punto di forza della nazionale, ha conquistato l'anello Wnba dopo che la sua formazione del Minnesota Lynx ha battuto in gara 5 delle finals le Los Angeles Sparks con il punteggio di 85-76, aggiudicandosi la vittoria del titolo. L'italiana è stata in campo soltanto per otto secondi. L'atleta lombarda ha collezionato tre presenze nella finals, cinque in tutta la stagione. E' la seconda italiana a vincere il titolo dopo Catarina Pollini nel '97 con Houston Comets.

"Ho giocato otto secondi, cosi' pero' mi sono potuta togliere la tuta e ora il bagno di champagne me lo sono fatta in divisa...Abbiamo l'anello della WNBA, che figata!". Cecilia esulta dalla festa degli spogliatoi. "Ringrazio tutti - ha detto a Sky - per questa opportunita': tornero' presto in Italia, con un bagaglio molto ricco".

Petrucci a Zandalasini,ti aspettiamo per festeggiare - "Ti aspettiamo per festeggiarti e per affrontare insieme nuove sfide". Gianni Petrucci, presidente della Federbasket italiana, manda un messaggio a Cecilia: "Non c'è solo l'orgoglio e la soddisfazione per il prestigioso percorso compiuto con dedizione e serietà in così poco tempo - ha commentato Petrucci - ma c'è anche la certezza che abbia meritato questa importante occasione e che soprattutto saprà utilizzare, con umiltà ed intelligenza, quanto imparato in questa fondamentale esperienza mettendolo al servizio del club e della Nazionale. Cecilia, ti aspettiamo per festeggiarti e per affrontare insieme nuove sfide".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA