Eurobasket: Messina predica umiltà

Ct Italia "Serbia fortissima, non pensiamo di giocare alla pari"

(ANSA) - ROMA, 12 SET - "La Serbia è senz'altro la squadra più forte che ci è capitato di affrontare in questo Europeo.
    Siamo fiduciosi, ma non dobbiamo commettere l'errore di fare viaggi con la fantasia e pensare di potercela giocare alla pari". Alla vigilia dei quarti di finale dell'Europeo di basket, Ettore Messina 'avverte' gli azzurri: li attende una prova difficilissima. "Dovremo fare una buona partita e loro dovranno incappare in una serata meno buona - è la previsione del Ct - perché se pensiamo di poter giocare contro di loro a viso aperto corriamo il rischio di fare come la Juventus nell'ultima finale di Champions League contro il Real Madrid".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA