Basket: Milano, nasce la nuova EA7

Aspettando coach Pianigiani, già presi M'Baye e Young

(ANSA) - MILANO, 19 GIU - Aspettando l'arrivo a Milano, previsto a fine mese, del nuovo allenatore, Simone Pianigiani, l'EA7 si muove sul mercato. Lasceranno l'Olimpia Hickman, McLean, Macvan e Raduljica (già volato in Cina), mentre il contratto con l'ex coach, Jasmin Repesa, verrà transato con una buonuscita. L'Olimpia ha già completato due colpi rafforzando il reparto lunghi con gli imminenti arrivi del francese Amath M'Baye e del pivot americano Patric Young.
    Giocatori atletici che bene si sposano con la filosofia di gioco di Pianigiani, basata soprattutto sulla rapidità dei pick and roll. Gli annunci verranno fatti solo dopo l'ufficialità dell'arrivo di Pianigiani: è lui l'uomo considerato centrale nel nuovo progetto varato dal presidente Proli e verrà accolto tra una decina di giorni con tutti gli onori del caso, nonostante una fronda consistente della tifoseria non abbia ancora digerito la nomina dell'ex coach di Siena.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA