Basket: Serie A, Caserta-Venezia 73-80

Goss e Bramos sugli scudi, con otto triple e 100% al tiro

(ANSA) - CASERTA, 21 MAR - Dopo due ko in terra lombarda Caserta rimedia davanti al proprio pubblico la terza sconfitta di fila e vede sempre di più allontanarsi i playoff. Venezia vince con merito, perché domina larga parte del match, realizzando 13 triple su 30 tentativi. Primo quarto da dimenticare per Caserta che nei minuti iniziali incassa un break di 9-0; Venezia è chirurgica con Goss e Bramos, autori di otto triple in due nei primi 20' con un 100% al tiro. Al ritorno sul parquet Caserta cambia marcia trascinata da Downs. L'ultimo quarto inizia con un vantaggio minimo per Caserta (62-61), che va però subito sul +5 (66-61) grazie ai punti da pivot puro di Slokar; Hunt mette l'alley oop del +7 (73-66), sembra quasi fatta per Caserta ma Venezia trova punti inaspettati da Owens e Jackson e con la precisione dai liberi di Bramos - top-scorer del match con Downs a quota 21 punti - la chiude sull'80-73.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA