All Star Game, un tributo a Bryant - VIDEO

La Western Conference batte la Eastern 196-173

 Un tributo a Kobe Bryant. Il campionissimo della Nba ha giocato - e vinto - il suo ultimo All Star Game a Toronto, dopo l'annuncio del ritiro. E al di là dell'atteso spettacolo, con la selezione della Western Conference che ha battuto l'Eastern 196 a 173 con il nuovo record di punti, lo show e' stato all'inizio: Bryant e' entrato sul parquet dell'Air Canada Centre, tutto il pubblico in piedi a scandire 'Ko-be, Ko-be', una leggenda come Magic Johnson ha preso il microfono e ha cominciato a raccontare la carriera di Bryant; poi in un video sono arrivati i tributi dei grandi avversari, da Lebron James a Paul Gasol, all'insegna di un "saluti fratello"."Posso solo ringraziarvi del vostro amore: quanto a me - ha detto il 37enne asso dei Lakers Sono stato fortunato ad aver giocato per più di metà della mia vita lo sport che amo: auguro a ogni ragazzo che comincia il basket di restare in campo 20 anni, come me".

 

  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA