Pallanuoto: Europei; Serbia-Italia 8-7, Settebello è sesto

Azzurri perdono contro campioni olimpici, tripletta Di Fulvio

Il Settebello perde 8-7 dalla Serbia, oro olimpico a Rio 2016, e termina al sesto posto la 34/a edizione dei campionati europei di pallanuoto alla Duna Arena di Budapest. Per gli azzurri a segno Di Fulvio (3), Figlioli (2), Bodegas e Aicardi. Anche la Serbia, così come l'Italia, è già qualificata all'Olimpiade di Tokyo 2020: gli azzurri perché campioni del mondo a Gwangju 2019 e i serbi per aver vinto la World League a Belgrado il 23 giugno scorso.
    "Oggi la squadra mi è piaciuta - è il commento a fine match del ct Sandro Campagna -, e il fatto di aver giocato alla pari con la Serbia, che non si è certo risparmiata, ci deve dare confidenza in prospettiva futura. E' andata assolutamente meglio di come ci siamo comportati con il Montenegro: è stato un passo avanti". 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie