Vela: primo italiano a vincere Mini Transat a 'L'Uomo e il Mare'

In rubrica Raisport la storia della regata nata nel lontano 1977

(ANSA) - ROMA, 29 NOV - L'avventura spumeggiante di Ambrogio Beccaria il primo italiano a vincere la Mini Transat, la classica regata transatlantica in solitario riservata ad imbarcazioni di soli 6 metri e mezzo di lunghezza, roccaforte da sempre dei velisti francesi. Alla vittoria di Ambrogio, giovane navigatore milanese e alla storia della regata Mini Transat nata nel lontano 1977, è dedicata la puntata di questa settimana dell' "Uomo e il Mare", la Rubrica di Raisport che racconta al grande pubblico, il mare, la vela ed ai suoi personaggi, curata e condotta come di consueto da Giulio Guazzini con il montaggio di Roberto Toti.
    In apertura la testimonianza dello skipper Beccaria all'arrivo in Martinica dopo oltre 2700 miglia di navigazione, celebrato dalla stampa transalpina come il Nibali della vela italiana. In fine la testimonianza di Susanne Beyer, velista ligure che ha partecipato negli anni scorsi alla regata Mini Transat arrivando al traguardo come prima degli italiani. La puntata, andata in onda ieri sera alle 20.00 su RaiSport +HD si può rivedere sul sito di Raisport. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA