Golf: è Ormsby show allo Scandinavian

Eurotour, l'australiano leader. Avvio a rilento per gli italiani

(ANSA) - ROMA, 22 AGO - Lo show di Wade Ormsby, la debacle di Alex Noren e le partenze lanciate di Alexander Levy e Joakim Lagergren. A Goteborg (Svezia), nel primo round dello Scandinavian Invitation (European Tour), sorprese e delusioni.
    Con l'australiano Ormsby che, grazie a una prova bogey free (parziale di 62, -8) caratterizzata da sei birdie e un eagle, ha chiuso la manche d'apertura del torneo davanti a tutti. Inizio a rilento per gli azzurri. Lorenzo Gagli, il migliore tra gli italiani in gara, è 35/o (69, -1) al fianco, tra gli altri, di Henrik Stenson, vicecampione olimpico di Rio 2016 e tra i beniamini del pubblico di casa. Mentre Edoardo Molinari - reduce da tre Top 10 negli ultimi sei eventi - è 51/o (70, par) e precede in classifica Renato Paratore e Filippo Bergmaschi, entrambi 87/i con 72 (+2). Stesso score per un deludente Alex Noren. Bassa classifica pure per Andrea Pavan, 124/o con 74 (+4). Dopo nove buche giocate (parziale di +7) s'è invece ritirato dal torneo Nino Bertasio.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA